Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

30 gennaio 2023 Ore 09:10
Dimensione del testo AA

El Paso, Texas, giugno 1996 Nel giugno del 1996, il presidente della SGI Daisaku Ikeda si imbarcò per un viaggio di un mese negli Stati Uniti e in America Latina. Il suo itinerario includeva una visita a Cuba, su invito del ministro della Cultura. In quel periodo le relazioni diplomatiche tra Stati Uniti e Cuba erano piuttosto tese. Tuttavia all’Avana Daisaku Ikeda ebbe un incontro con il presidente cubano Fidel Castro e gli parlò del suo desiderio di costruire ponti di pace e cultura che avvicinassero tra loro i paesi del mondo. Dopo Cuba volò in Costa Rica, il primo paese ad avere sciolto il proprio esercito; nella capitale, San José, inaugurò la mostra “Le armi nucleari, una minaccia per il nostro mondo” sostenuta dalla SGI e incontrò diversi alti ufficiali del governo. Sul volo di ritorno, l’aeroplano fece una breve sosta a El Paso, in Texas. Oltre la pista,…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!