Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

3 febbraio 2023 Ore 07:12

Tutto dipende da come ci sfidiamo a partire da oggi

Ugo Palatucci, Salerno

Nato in una famiglia buddista, Ugo inizia a praticare a sedici anni e grazie alle attività nella Soka Gakkai scopre la sua passione e decide di diventare ingegnere informatico. Intanto, seppur giovanissimo, costruisce la sua famiglia insieme alla sua compagna affrontando con il Daimoku tutte le difficoltà e realizzando tutte le promesse fatte al maestro Ikeda

Dimensione del testo AA

Nato in una famiglia buddista, Ugo inizia a praticare a sedici anni e grazie alle attività nella Soka Gakkai scopre la sua passione e decide di diventare ingegnere informatico. Intanto, seppur giovanissimo, costruisce la sua famiglia insieme alla sua compagna affrontando con il Daimoku tutte le difficoltà e realizzando tutte le promesse fatte al maestro Ikeda Ho ventisei anni e sono nato in una famiglia buddista, ma prima dei sedici anni non mi sono interessato alla pratica. A quel tempo non avevo dei veri e propri amici e avevo iniziato a frequentare compagnie poco raccomandabili. A scuola non mi impegnavo e avevo particolari difficoltà in italiano. Così, per migliorare la mia lettura e scrittura, decisi di iniziare a leggere di più. Il primo libro, consigliatomi da mia madre, fu La rivoluzione umana. Mi appassionai alla lettura e continuai ad approfondire sempre di più il Buddismo fino ad iniziare insieme alle…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!