Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

3 marzo 2024 Ore 22:27

824

Stampa

Vincere a ogni costo

Giorgio Salesi, Livorno

Giorgio, oggi ventottenne, ripercorre le tappe importanti della sua vita che, grazie alla pratica buddista, lo hanno portato a un risultato fino a poco tempo prima impensabile

Dimensione del testo AA

Da piccolo ero una persona timidissima e insicura e avevo anche problemi a scuola: pensavo che lo studio non servisse a nulla e che fosse soltanto un dovere. Questo atteggiamento ha creato in me delle lacune legate a problemi di concentrazione e ha comportato molti debiti scolastici da recuperare. Sotto la spinta dei miei genitori, entrambi buddisti, nel 2012 all’età di 18 anni iniziai a praticare e pochi mesi dopo la maturità diventai membro della Soka Gakkai. Tuttavia ero incostante soprattutto nello studio e i risultati non si concretizzavano: così un anno dopo circa abbandonai la pratica, in un momento in cui mi sentivo spaesato dopo la fine delle scuole superiori e non sapevo che strada intraprendere.Nel 2015, mentre frequentavo la Nemo Academy (l’Accademia di Animazione a Firenze), mi sentivo profondamente insoddisfatto e così decisi di ritornare a una riunione buddista. In quel periodo soffrivo molto a causa dei compagni di…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata