Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 13:07
Dimensione del testo AA

Dall’ottobre del 1961, il presidente Ikeda ha visitato l’Austria tre volte, incontrando e parlando con figure di spicco come Alfred Sinowatz, vice-cancelliere austriaco e ministro dell’educazione e delle arti, e Egon Seefehlner, il direttore dell’Opera di Vienna. Nel 1992 è stato insignito del riconoscimento più prestigioso in Austria, la Medaglia per le scienze e per le arti • • • La nuova rivoluzione umana, vol. 5, pag. 79 Shin’ichi (pseudonimo di Daisaku Ikeda, n.d.t.) aveva deciso di acquistare qui alcuni oggetti di arredamento per la Grande sala dei ricevimenti perché l’Austria, situata tra l’Europa orientale e quella occidentale, era un importante crocevia di scambio tra popolazioni germaniche, latine e slave. Il nome, Österreich, significa “regno orientale” e in effetti Vienna era servita come importante roccaforte orientale fin dai tempi del Sacro Romano Impero. Più recentemente, la dinastia degli Asburgo aveva esercitato un grande potere, portando prosperità alla regione e attirando…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!