Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

16 aprile 2024 Ore 09:37

816

Stampa

Uno studio attivo del Buddismo

Daisaku Ikeda

Pubblicato sul “Seikyo Shimbun” del 16 giugno 2023

Nella Soka Gakkai, lo studio del Buddismo è uno “studio attivo”, da mettere in pratica nella realtà quotidiana per trasformarla radicalmente. In questa puntata della serie “Linee guida della speranza” presentiamo degli incoraggiamenti del maestro Ikeda nei quali è racchiusa la saggezza del Gosho

Dimensione del testo AA

Impegniamoci nelle due vie della pratica e dello studio «Nella parte conclusiva del Gosho Il vero aspetto di tutti i fenomeni, che tutti noi abbiamo inciso profondamente nel cuore, vi è il seguente passo fondamentale: “Impegnati nelle due vie della pratica e dello studio. Senza pratica e studio, non può esservi Buddismo. Devi non solo perseverare tu, ma anche insegnare agli altri. Sia la pratica che lo studio sorgono dalla fede. Insegna agli altri come meglio puoi, anche una sola frase o un solo verso” (RSND, 1, 342).Con queste parole il Daishonin ci esorta ad avanzare con coraggio impegnandoci sia nella pratica sia nello studio degli insegnamenti buddisti, che sono inseparabili, come le due ruote di un carro.Ci incoraggia inoltre a condividere con gli altri anche una sola frase o un solo verso del Buddismo, con risolutezza e nel modo che ci è proprio. Più parliamo agli altri della pratica…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata