Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 09:19
Dimensione del testo AA

Ho iniziato a praticare nel 2001, a ventiquattro anni, quando frequentavo il secondo anno di lingue e letterature straniere dell’università di Bologna ed ero piuttosto indietro con gli esami. Il mio passato scolastico era stato abbastanza burrascoso e avevo iniziato l’università con tre anni di ritardo. Con mia madre avevo avuto un bellissimo rapporto fino a quando i miei decisero di separarsi, per i miei diciotto anni. Da quel momento mia madre, piena di rancore e risentimento, chiuse totalmente i ponti con mio padre. Ciò trasformò anche il nostro rapporto che divenne travagliato e doloroso. Io vivevo con mio padre e nonostante i problemi economici volli a tutti i costi iscrivermi all’università. Contribuivo alle spese universitarie con faticosi e noiosi lavoretti. Con la pratica tutto nella mia vita è cambiato notevolmente. Recitando Daimoku si sono trasformati tanti aspetti legati al mio modo di essere e di affrontare l’università. Ho imparato…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!