Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

30 novembre 2023 Ore 14:18

834

Stampa

Una palestra per crescere e migliorarsi

Tavola rotonda

Con il desiderio di approfondire il significato dell’attività di protezione portata avanti dai giovani, abbiamo intervistato i responsabili nazionali dei Gruppi byakuren e sokahan, Ilaria Belbusti e Francesco Sangregorio e il responsabile nazionale del Gruppo giovani, Michele Giuseppone

Dimensione del testo AA

Qual è il significato che ha per voi l’attività byakuren e sokahan? Ilaria: Per me il cuore di questa attività è abbracciare il voto condiviso di maestro e discepolo. La mia tendenza è concentrarmi su cosa c’è da fare e sulla performance, ma l’attività di protezione non si esaurisce semplicemente nel tenere aperto il Centro culturale, piuttosto consiste nell’impegno di mantenere alto il nostro stato vitale a prescindere da qualsiasi condizione si manifesti nell’ambiente, riuscendo, anche quando nasce l’imprevisto, a “uscire dal nostro piccolo io” e tornare velocemente a una condizione ampia e universale, a rivolgere il nostro cuore al benessere e alla felicità di chi abbiamo di fronte. Ed è incredibile sperimentare quanto tornare in ogni istante al voto condiviso di maestro e discepolo ci aiuti non solo durante le attività ma anche nelle sfide quotidiane! Francesco: La prima volta che ho sentito parlare di attività di protezione è stato dalla mia…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata