Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 08:24
Dimensione del testo AA

Il Buddismo ha origine dagli insegnamenti di Siddharta Gautama, meglio conosciuto come Shakyamuni, principe della tribù degli Shakya, vissuto all’incirca 2500 anni fa alle pendici dell’Himalaya. La tradizione buddista racconta di “quattro incontri” decisivi che avrebbero motivato la scelta del principe di abbandonare i privilegi legati alla sua condizione sociale per ricercare la vera felicità. Questi incontri rappresentano le sofferenze fondamentali che caratterizzano la condizione umana: nascita, invecchiamento, malattia e morte. Questa nuova consapevolezza risvegliò in lui il desiderio di intraprendere una profonda ricerca spirituale per poter liberare l’umanità dalla sofferenza. Alla fine di un lungo percorso, assorto in profonda meditazione, sperimentò un radicale risveglio, o Illuminazione, arrivando a comprendere la vera natura e il funzionamento della vita. Da quel momento Shakyamuni viaggiò attraverso l’India per circa quarant’anni, condividendo con chiunque incontrasse la sua esperienza di saggezza illuminata e insegnando agli esseri umani come trasformare la sofferenza, e divenne noto…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!