Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

7 febbraio 2023 Ore 03:09

Un passo oltre le mie paure

Claudia Valente, Milano

Ho recitato Daimoku per me e per la mia famiglia, per essere un sole e riscaldare i cuori di tutti coloro che ho vicino

Ho recitato Daimoku per me e per la mia famiglia, per essere un sole e riscaldare i cuori di tutti coloro che ho vicino
Dimensione del testo AA

Ho recitato Daimoku per me e per la mia famiglia, per essere un sole e riscaldare i cuori di tutti coloro che ho vicino Sono cresciuta a Gaeta in una famiglia con grandi difficoltà economiche. Siamo quattro sorelle e un fratello. Ho sempre cercato di essere ordinata e precisa, per far sì che dentro di me non ci fosse quel trambusto che sentivo intorno. Una delle mie sorelle ha sofferto per molti anni di una forte depressione e in quel periodo il clima in casa era tesissimo: durante i litigi, io scappavo e reagivo inventandomi un mondo tutto mio, perfetto, nel quale il silenzio era fondamentale. Alle elementari avevo paura di morire e ho cominciato ad avere attacchi di panico. Nonostante tutto, la mia famiglia è rimasta sempre unita grazie all’amore dei miei genitori. Tuttavia, mio fratello ha iniziato a essere sempre meno presente, fino a chiudere completamente i rapporti.…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!