Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

7 febbraio 2023 Ore 03:48
Dimensione del testo AA

Cominciai a praticare questo Buddismo nel 1983 a Firenze, dove abitavo. Avevo venti anni e, dopo un periodo di scetticismo, rimasi coinvolta dall’entusiasmo e dalla forza vitale che caratterizzavano le riunioni e i corsi estivi buddisti. Così iniziai ed ebbi subito benefici. Ero una ragazza che aveva perso la voglia di studiare, un po’ chiusa e molto indecisa; dopo pochi mesi di pratica presi la giusta decisione nello studio universitario che portai a termine a pieni voti, sperimentai un’apertura maggiore verso gli altri, molta più forza e determinazione. Facevo molta attività buddista e parlavo del Buddismo a molte persone, tra queste Giuseppe, un ragazzo che avevo conosciuto nella mia città natale, Follonica, e che si era trasferito provvisoriamente a Firenze. Mi dedicai molto ad aiutarlo a cominciare a praticare e presto si sviluppò un’amicizia vera. Lui cominciò a sua volta a fare attività buddista e shakubuku, rivelandosi una persona molto…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!