Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

13 aprile 2024 Ore 04:56

668

Stampa

Un cuore che prova gratitudine arricchisce la vita

Dimensione del testo AA

Un cuore che prova gratitudine è meraviglioso. La propensione del nostro cuore a prendersi cura di coloro con cui abbiamo un legame arricchisce la nostra vita, la rende più bella. L’educatore giapponese Nitobe Inazo (1862-1933) sottolineò l’importanza di essere consapevoli del nostro debito di gratitudine: «Un grande cuore è sempre colmo del desiderio di ripagare i debiti di gratitudine». Una persona che prova gratitudine può crescere e migliorare. Nell’istante in cui ci si dimentica di essere grati si inizia a perdere la propria umanità. Essere consapevoli del proprio debito di gratitudine è l’autentico cammino di un essere umano. Lamentela e critiche inutili cancellano la gioia e inaridiscono il cuore: in questo modo creiamo da soli la nostra infelicità. Al contrario, pensieri colmi di gratitudine fanno sì che la gioia divampi nel nostro cuore. E la gioia a sua volta arricchisce il nostro cuore rendendoci felici. Nella Soka Gakkai vi sono…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata