Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

29 gennaio 2023 Ore 01:15

    Tre ostacoli e quattro demoni (sansho shima)

    San = tre. Sho = ostacoli. Shi = quattro. Ma = demoni. Possono distruggere la fede nel Buddismo o, al contrario, aiutarla a svilupparsi. Dipende soltanto dall’atteggiamento con cui vengono affrontati

    Dimensione del testo AA

    San = tre. Sho = ostacoli. Shi = quattro. Ma = demoni. Possono distruggere la fede nel Buddismo o, al contrario, aiutarla a svilupparsi. Dipende soltanto dall’atteggiamento con cui vengono affrontati Non c’è pratica senza demone Il Buddismo suddivide in categorie le difficoltà e i problemi che si possono incontrare lungo la pratica buddista. Nichiren Daishonin scrive in una lettera ai fratelli Ikegami, il cui padre ne contrastava apertamente la fede: «Quando la pratica progredisce e aumenta la conoscenza, i tre ostacoli e i quattro demoni emergono facendo a gara per interferire. Non dovete farvi influenzare né spaventare da loro. Se vi fate influenzare, sarete trascinati nei cattivi sentieri. Se vi fate spaventare, vi sarà impedito di praticare il vero Buddismo» (SND, 4, 119). E passa poi a elencare dettagliatamente i tre ostacoli e quattro demoni. Gli ostacoli sono impedimenti alla pratica buddista che sembrano provenire dall’esterno e che suscitano…

    Contenuto riservato

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
    Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!