Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

16 aprile 2024 Ore 08:41

820

Stampa

Sulla strada della mia missione

Arianna Fantuzzi, Roma

Rimanendo salda nella fede e mantenendo una forte decisione di sentire il proprio valore, Arianna affronta le sfide sul posto di lavoro senza mai essere sconfitta

Dimensione del testo AA

Il 2022 è stato un anno molto duro per me dal punto di vista lavorativo. Subito dopo un’estate di benefici in cui avevo completato il Dottorato in Storia dell’arte e in cui mi ero sposata, mi trovai in una situazione in cui stavo affrontando tante spese e dovevo trovare velocemente un nuovo lavoro. Proprio in quel momento mi contattò una società che organizza mostre con cui avevo lavorato anni prima per chiedermi di tornare a collaborare. L’idea non mi entusiasmava: li avevo lasciati per lo scarso rispetto dimostrato nei confronti dei collaboratori e perché la qualità delle loro scelte artistiche era spesso discutibile.Dopo molto Daimoku ho sentito che, partendo esattamente dal punto in cui ero, sfidandomi in quel lavoro avrei potuto percorrere la strada della mia missione. E che, anzi, proprio lì c’era bisogno di una persona che praticasse il Buddismo e creasse valore. Ho quindi determinato che quella società…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata