Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 marzo 2024 Ore 00:41

838

Stampa

Si è svolta a Tokyo la cerimonia funebre della Soka Gakkai per il maestro Daisaku Ikeda

Pubblicato online sul Seikyo Shimbun del 23 novembre 2023

Dimensione del testo AA

Alle 13:30 (ora locale) del 23 novembre 2023, presso il Toda Memorial Auditorium di Sugamo, a Tokyo, ha avuto luogo la cerimonia funebre della Soka Gakkai per il maestro Ikeda, scomparso il 15 novembre. La cerimonia è stata trasmessa in diretta in circa mille Centri culturali del Giappone.

All’evento hanno partecipato il presidente Minoru Harada, il direttore generale Shigeo Hasegawa e la responsabile nazionale delle donne e giovani donne Kimiko Nagaishi, insieme ai rappresentanti di ogni Gruppo delle varie zone del paese. 
I partecipanti hanno recitato Gongyo e Daimoku, guidati dal presidente Harada, per la felicità eterna di Ikeda Sensei, maestro eterno di kosen-rufu, e per onorare il suo immenso e fondamentale contributo a kosen-rufu.

A nome della famiglia Ikeda, il vicepresidente esecutivo Hiromasa Ikeda ha espresso la sua gratitudine per le sincere preghiere dei compagni di fede del Giappone e del mondo intero, e per i messaggi di cordoglio ricevuti da tutto il paese e dall’estero. Ha inoltre ringraziato profondamente per questa cerimonia funebre della Soka Gakkai, che non veniva organizzata dai tempi dalla scomparsa del secondo presidente Josei Toda.

La signora Nagaishi ha espresso la sua eterna e profonda gratitudine nei confronti del maestro Ikeda e la sua determinazione a continuare a espandere in tutto il pianeta il “giardino della pace” che egli tanto desiderava.

In seguito il presidente Harada ha menzionato il fatto che l’opera del presidente Makiguchi Il sistema educativo per la creazione di valore, pubblicata il 18 novembre 1930 (che in seguito è diventata la data della fondazione della Soka Gakkai) riporta come data di stampa il 15 novembre. Rivolgendo i pensieri più profondi a Ikeda Sensei, scomparso in un giorno così significativo per il legame di maestro e discepolo, il presidente Harada ha formulato il suo voto di ripagare il debito di gratitudine nei suoi confronti realizzando assolutamente kosen-rufu attraverso l’unità di tutti i discepoli.

In conclusione è stato proiettato un video che ripercorre la vita straordinaria del maestro Ikeda. 
Alla fine della cerimonia tutti i partecipanti traboccavano di profonda gratitudine e della determinazione di portare avanti per sempre la lotta condivisa di maestro e discepolo.

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata