Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 marzo 2024 Ore 01:04

839

Stampa

Risplendiamo come i fari di speranza più luminosi al mondo 

Daisaku Ikeda

Pubblichiamo l’ultimo editoriale del nostro maestro Daisaku Ikeda, uscito sul mensile Daibyakurenge andato in stampa all’inizio di novembre 2023

Foto di Daisaku Ikeda, le Alpi, maggio 1994 [scattata durante il suo più recente viaggio in Europa]
Dimensione del testo AA

Nel dicembre del 1955 il secondo presidente della Soka Gakkai Josei Toda dichiarò la sua determinazione di impegnarsi al massimo nell’anno successivo per permettere a tutti di godere di esistenze piene di benefici così da poter proclamare di fronte al mondo intero: «Guardate cosa abbiamo realizzato!». Facendo nostro l’appassionato voto del maestro, nel 1956 i compagni di fede del Kansai e io, uniti da profondi legami karmici, abbiamo dato il via a un grande e gioioso slancio per «la prosperità della grande Legge»[1] e per realizzare l’ideale di “adottare l’insegnamento corretto per la pace nel paese”. Trasformando il karma in missione, ognuno fece sbocciare nella propria vita i meravigliosi benefici della rivoluzione umana, e tutti insieme realizzammo una straordinaria vittoria delle persone comuni in un’impresa che era stata ritenuta quasi impossibile[2].Durante quella lotta per rendere possibile l’impossibile utilizzando la «strategia del Sutra del Loto» (RSND, 1, 888), i nostri preziosi membri del…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata