Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

13 aprile 2024 Ore 05:57

800

Stampa

Rinnovare un’energica passione per la vita

Pietro Bazzechi, Firenze

Dimensione del testo AA

«Il potente guerriero, il generale Li Kuang, la cui madre era stata divorata da una tigre, scagliò una freccia contro una pietra, scambiandola per la tigre, e la freccia vi si conficcò fino alle piume. Ma quando si rese conto che si trattava di una pietra, non riuscì più a perforarla»Nichiren Daishonin (Il generale tigra di pietra, RSND, 1, 128) Nichiren scrisse questo Gosho dal monte Minobu per Shijo Kingo, ammonendo il discepolo a non abbassare la guardia rispetto alle circostanze che stava affrontando. Il signore di Ema aveva perso la fiducia nel vassallo Shijo Kingo a causa della sua fede nel Sutra del Loto e le calunnie dei suoi colleghi, tuttavia grazie alla sincera devozione di Shijo Kingo nel fornire cure mediche al suo signore, questi lo aveva ricompensato egregiamente. In questo contesto Shijo Kingo non doveva trascurare l’attenzione nel difendersi e prevenire eventuali ritorsioni dei colleghi samurai che…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata