Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 12:14

Qualunque cosa accada

Andrea Caimmi, Ancona

Affrontavo ogni giorno sfide nuove, cercavo di sostenere chi mi era vicino per non chiudermi nelle mie preoccupazioni che mi portavano a isolarmi, stimolando la mia parte oscura, portandomi alla lamentela e a vedere tutto nero. In realtà, fare attività per gli altri è stato un sostegno soprattutto per me

Dimensione del testo AA

Affrontavo ogni giorno sfide nuove, cercavo di sostenere chi mi era vicino per non chiudermi nelle mie preoccupazioni che mi portavano a isolarmi, stimolando la mia parte oscura, portandomi alla lamentela e a vedere tutto nero. In realtà, fare attività per gli altri è stato un sostegno soprattutto per me Ho cominciato a praticare perché un mio collega in tournée mi chiese se volevo provare a recitare Daimoku con lui. Era la fine del 1999 e da allora non ho più smesso e ho ricevuto il Gohonzon l’anno successivo. I miei obiettivi riguardavano soprattutto il lavoro. L’amore e la mia carriera di attore mi avevano portato a Milano, anche se lavoravo sempre di più nella mia regione, le Marche, nella compagnia regionale. La situazione nelle Marche sembrava diventare sempre più allettante e piena di buone prospettive tanto che a gennaio 2006 ci trasferimmo tutti, io, moglie e due figli. Ci…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!