Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

3 marzo 2024 Ore 23:03

812

Stampa

Percorrendo la mia strada con fiducia in me stesso

Edoardo Barbera, Firenze

Durante la riunione dei membri LGBTQIA+ della Soka Gakkai italiana a Firenze, Edoardo ha condiviso questa esperienza di fede, raccontando la realizzazione di un grande desiderio e la trasformazione dei legami familiari

Dimensione del testo AA

Ho ventuno anni e sto per completare la laurea triennale in traduzione e interpretariato.Ho scoperto il Buddismo poco più di un anno fa, a fine gennaio del 2022, per poi ricevere il Gohonzon a novembre. Fin da subito ho potuto godere dei benefici che la pratica buddista comporta.Sono un ragazzo transessuale, e la vita, per noi, non è sempre semplice e immediata.Uno dei primi benefici è emerso proprio qualche giorno dopo aver iniziato a recitare Daimoku, quando ho avuto la fortuna di poter accedere velocemente alla prima visita con la psicologa che avrebbe dato il via al percorso per la terapia per l’affermazione di genere.Per me è stata una gioia immensa: chi come noi sceglie di affidarsi al Servizio Sanitario Nazionale parte consapevole di quanto tempo ci vuole anche solo per prenotare una visita e di quanta attesa si profila per poterla finalmente fare (si parla di mesi o anni).…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata