Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

28 gennaio 2023 Ore 23:27

Per me, per gli altri

Andrea Donati, Bologna

Un giorno con una chiarezza travolgente emerge in me la risposta che cercavo: dato che la malattia nasceva da me, solo io potevo sconfiggerla con il Daimoku, facendo una grande esperienza per incoraggiare gli altri. Con questa consapevolezza il mio stato vitale è completamente cambiato

Dimensione del testo AA

Un giorno con una chiarezza travolgente emerge in me la risposta che cercavo: dato che la malattia nasceva da me, solo io potevo sconfiggerla con il Daimoku, facendo una grande esperienza per incoraggiare gli altri. Con questa consapevolezza il mio stato vitale è completamente cambiato Ho quarantaset­te anni e ho co­minciato a praticare nel febbraio del ’95, subito con grande entusiasmo, convinzione e con la voglia di cambiare molte cose nella vita. La mia pratica è sempre stata decisa, costante, impegnata, eppure in tutti questi anni era accaduto spesso che all’intensificarsi del mio impegno nella Soka Gakkai corrispondesse in me un senso di insoddisfazione, di fallimento, che alla fine mi faceva sempre sentire come se mancasse qualcosa. Il mio darmi da fare in questi anni di pratica mi ha portato ad assumere una serie di incarichi: prima la responsabilità di gruppo, poi quella di capitolo e infine quella di area…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!