Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

23 febbraio 2024 Ore 17:47

530

Stampa

Pace, fondamento di felicità

Daisaku Ikeda

Versione integrale del poema sul tema della pace in cui il maestro Ikeda afferma «Costruiamo una terra di pace. Creiamo legami con altre persone che amano la pace. La pace è la luce brillante che l’umanità ricerca.
È il cammino sicuro per una vita veramente umana»

Dimensione del testo AA

Per condurre vite pienedi speranza occorre pace.Per vivere vite felicibisogna impedire la guerra,a tutti i costi. Lo scopo della vitaè diventare felici.Lo scopo della vitaè lottare e vincerel’oscurità della disperazione. Chi arreca doloree sofferenza agli altriha la desolazione dentro.Felice è chi vince su se stesso. Anche io avanzeròcon la speranza nel cuore,con gioia e vigore.Senza arrendermi.E non sarò sconfitto. La mia vita è più vastadell’immenso cielo aperto;più profondadel mare misterioso.Più preziosadi tutti i tesori dell’universoè questa nostra vita. Non dobbiamo permettereche sia danneggiata la vitada azioni sconsiderate,ma combattere con forza e decisionele forze demoniache che voglionodistruggere la vita. Niente è più barbaro della guerra,niente è più crudele. Quante lacrimehanno dovuto piangere le madri?Quante giovani e preziosissimevite sono state rovinate?Quante risa gioiose di fanciullisono state soffocate? Cambiamo la storia!Trasformiamo la nostra epoca!Uniamo tutti i popoli del mondo! Può forse tardarela primavera dopo l’inverno?È adesso il tempo di intonarecon forza le canzonidi…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata