Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

23 febbraio 2024 Ore 17:57

    615

    Stampa

    Ora penso sempre agli altri

    Chiara Del Vecchio, Palermo

    Dimensione del testo AA

    Come sei arrivata a decidere di far parte della Soka Gakkai? Ho ricevuto il Gohonzon l’8 aprile 2017. In realtà nel 2012 pensavo già di riceverlo, ma la mia compagna mi osteggiò in maniera così pesante che decisi di rinunciare e smisi anche di praticare. Tra l’altro avevo un atteggiamento critico nei confronti dell’organizzazione che mi sono portata dietro per tanto tempo. L’anno scorso ho vissuto una crisi sempre legata alle relazioni, ma questa volta decisi di affrontare la situazione senza scappare, così ho chiamato un’amica che pratica perché volevo andare a una riunione. Erano passati quattro anni, ma il legame col Gohonzon, evidentemente, non si era spezzato. Hai vissuto delle esperienze importanti prima di ricevere il Gohonzon? Credo che le esperienze più importanti le devo ancora fare, ma quando vedo la mia compagna praticare, dopo che per tanto tempo è stata contraria, non riesco a crederci e a ottobre…

    Contenuto riservato agli abbonati

    Accedi Sottoscrivi un abbonamento

    ©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata