Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

3 febbraio 2023 Ore 07:59

Oltre ogni immaginazione

Beatrice Mansi, Parma

Il 2013 sarebbe stato il mio anno decisivo, avrei realizzato una grande prova concreta, partendo proprio da ciò che più mi creava sofferenza: l'università. Iniziai ad affrontare gli esami con un atteggiamento diverso. Il mio percorso universitario, infinito e stressante, era la situazione ideale per sfidarmi

Dimensione del testo AA

Il 2013 sarebbe stato il mio anno decisivo, avrei realizzato una grande prova concreta, partendo proprio da ciò che più mi creava sofferenza: l’università. Iniziai ad affrontare gli esami con un atteggiamento diverso. Il mio percorso universitario, infinito e stressante, era la situazione ideale per sfidarmi Ho ventitré anni e ho ricevuto il Gohonzon nel dicembre 2009. In quattro anni di pratica ho realizzato delle bellissime esperienze, ma alla fine dello scorso anno percepivo che c’era ancora qualcosa che stava frenando la mia vita: non mi sentivo mai adeguata e all’altezza delle situazioni, mi sminuivo facilmente al confronto con gli altri e faticavo a percepire il mio valore. Per questo il 2012 si è chiuso con la decisione di cambiare questo modo di vivere e di pensare così radicato in me. Il 2013 sarebbe stato il mio anno decisivo, avrei realizzato una grande prova concreta, partendo proprio da ciò che…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!