Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

21 aprile 2024 Ore 06:33

818

Stampa

Non dubitiamo mai della meraviglia che siamo!

Viola Sofia Nisio, Rieti

Grazie alla determinazione di utilizzare la sua voce per diffondere la Legge mistica, Viola si sta aprendo la strada come cantante lirica vincendo con fede coraggiosa sulle proprie insicurezze e paure

Dimensione del testo AA

Sono una cantante lirica, un soprano, e ho incontrato la pratica buddista nel 2018, l’anno peggiore della mia vita, in cui il mio amato padre, musicista anche lui, venne a mancare improvvisamente. Mi sembrò la fine di tutto, mi ritrovai al contempo senza un genitore e senza la mia guida artistica: infatti mio padre era anche il mio insegnante di canto e insieme avevamo grandi progetti per il futuro. Invece mi ritrovai da sola, senza nessun sostegno, senza forza, né la minima idea di come andare avanti. Ogni volta che provavo a studiare, a reagire, mi sentivo sopraffatta dal senso di abbandono e smarrimento, e spesso pensavo di gettare definitivamente la spugna.  Quando ho iniziato a praticare, la forza di Nam-myoho-renge-kyo si è sprigionata dentro di me. Sentivo un senso di speranza risvegliarsi dalle radici del mio essere, un senso di vittoria e di realizzazione, come se avessi già superato tutti…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata