Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

29 gennaio 2023 Ore 00:17

Niente può sminuire la dignità della vita

Andrea Campagna, Bologna

Quando ho fatto il mio primo viaggio in Giappone ero giovane e inesperto della vita. Oggi, grazie ai costanti incoraggiamenti del mio maestro, sono un uomo solido, fiero e felice

Dimensione del testo AA

Quando ho fatto il mio primo viaggio in Giappone ero giovane e inesperto della vita. Oggi, grazie ai costanti incoraggiamenti del mio maestro, sono un uomo solido, fiero e felice Fin dall’infanzia, una profonda insicurezza mi impediva di avere una vita serena. Nel 1992 lavoravo come operaio in una grande azienda, quando il mio collega Roberto mi parlò del Buddismo. Mi colpì subito la profondità della filosofia e iniziai a recitare Daimoku, a studiare le guide e i Gosho. Pur non capendo quasi nulla, la grande forza di Nichiren Daishonin e del presidente Ikeda mi arrivarono dritte al cuore e mi incoraggiarono a credere che anch’io avrei potuto vivere in modo libero e vigoroso. Così decisi di entrare a far parte della Soka Gakkai. Iniziai a fare attività come soka-han, desideroso di trasformare al più presto la mia vita. Il più grande beneficio fu trasformare quell’insicurezza comprendendo che, come dice…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!