Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 marzo 2024 Ore 02:21

530

Stampa

Le radici del cambiamento

Alessandra Guerrera, Roma

Avevo una vita piena di impegni e non sapevo come fare a sostenere i membri e la loro felicità. Ma si trattava di paure, e di stabilire le priorità. Così ho capito che la sola cosa veramente importante è la fede

Dimensione del testo AA

Avevo una vita piena di impegni e non sapevo come fare a sostenere i membri e la loro felicità. Ma si trattava di paure, e di stabilire le priorità. Così ho capito che la sola cosa veramente importante è la fede Quando ho incontrato Nam-myoho-renge-kyo, quasi due anni fa, la mia vita era a un punto morto. Da poco avevo chiuso una relazione che durava da otto anni e il mio lavoro era diventato un part-time proprio in coincidenza con l’acquisto di una casa, creandomi non pochi problemi di sopravvivenza. Ho avuto una vita sempre piuttosto difficile, ho perso mio padre quando avevo dieci anni e da allora ho dovuto affrontare il frantumarsi della mia famiglia, la solitudine di mia madre distrutta e il fatto di dovermi rapportare al mondo improvvisamente da sola con un dolore così grande nel cuore. Nam-myoho-renge-kyo ha avuto subito un impatto molto forte nella mia…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata