Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

13 aprile 2024 Ore 05:59

812

Stampa

Le persone che diffondono la Legge mistica sono le più degne di rispetto

Daisaku Ikeda

Presentiamo un estratto del discorso del presidente Ikeda (del 1 maggio 1999) inserito nel video trasmesso durante la tredicesima riunione dei responsabili di centro, il 3 maggio 2023

Dimensione del testo AA

Il primo giorno del quinto mese del 1278, Nichiren Daishonin scrisse a una sua discepola: «Anche se il sole e la luna dovessero cadere al suolo e il Monte Sumeru crollasse, non c’è dubbio che questa donna conseguirà la Buddità. È certo, assolutamente certo!» (Risposta a Matsuno, RSND, 2, 707) Questa è la promessa del Daishonin: le donne che abbracciano la fede nella Legge mistica conseguiranno sicuramente la Buddità.In un’altra lettera, indirizzata alla monaca laica di Kubo, egli scrive: «In un mondo come il nostro, dove i venti forti piegano l’erba e i lampi terrorizzano la gente, è meraviglioso che tu abbia mantenuto fino a oggi una fede così salda! Dicono che quando le radici sono profonde le foglie non appassiranno e quando nel cuore di una fontana c’è un gioiello l’acqua non cesserà mai di sgorgare. Come sono profonde le radici della tua fede, com’è puro il gioiello nel…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata