Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

3 febbraio 2023 Ore 08:59
Dimensione del testo AA

Per il Buddismo gli eventi della nostra vita, e in generale ogni cosa nell’universo, non avvengono per caso, né per opera del destino o di un’intelligenza superiore. Ogni cosa succede solo come effetto di una causa, o di un insieme di cause. Un sutra afferma: «Se vuoi conoscere le cause del passato, guarda gli effetti del presente; se vuoi conoscere gli effetti del futuro, guarda le cause del presente» (vedi RSND, 1, 252). Il Buddismo spiega che la felicità o l’infelicità che viviamo nel presente derivano dalle cause poste da noi stessi in questa vita e in quelle passate. Queste cause sono le azioni positive e negative compiute con pensieri, parole e azioni vere e proprie. Secondo la Legge di simultaneità di causa ed effetto, ogni volta che compiamo un’azione, questa porta con sé un effetto latente o potenziale, che diventerà manifesto nelle condizioni opportune. L’insieme delle azioni compiute nelle…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!