Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

4 marzo 2024 Ore 00:30

452

Stampa

La ricostruzione di una famiglia

Franco Martella, Firenze

«L’inferno è nel cuore di chi interiormente disprezza suo padre e trascura sua madre». Cercai di capire profondamente queste parole

Dimensione del testo AA

«L’inferno è nel cuore di chi interiormente disprezza suo padre e trascura sua madre». Cercai di capire profondamente queste parole Il mio incontro con il Buddismo è avvenuto nove anni fa, quando la ragazza con cui stavo mi accompagnò a una riunione di discussione. Non fu una bella esperienza, avevo la sensazione che tutti fossero a conoscenza dei miei problemi e mi sentivo molto irrequieto. Sinceramente volevo andare via, ma due cose mi trattennero dal farlo: la loro tranquillità e una frase con la quale “sarei potuto diventare felice”. Infatti dopo pochi giorni… lei mi lasciò! Stavo da cani, ma ricordandomi quella frase iniziai a recitare Nam-myoho-renge-kyo. Era il 16 marzo 2001 e il mio scopo era di tornare insieme a lei e risolvere tutti i miei problemi. Il rapporto con la mia famiglia era complicato. Mio padre era un uomo violento mentre mia madre era affetta da una grave…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata