Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 marzo 2024 Ore 01:56

839

Stampa

La missione della Soka Gakkai è assicurare la pace nel mondo

Alice Ferrario e Carlo Abrate, responsabili nazionali del Gruppo studenti

Grazie ai nobili sforzi che faremo a partire da adesso potremo sicuramente concludere il 2023 senza rimpianti, mentre ci avviciniamo al nuovo anno, il cui tema sarà “Anno della nuova partenza per una Soka Gakkai giovane in tutto il mondo”

Dimensione del testo AA

Stiamo giungendo alla conclusione dell’Anno dei giovani e del trionfo, un anno che ha visto i membri della Soka Gakkai Italiana impegnarsi assiduamente per contribuire alla realizzazione dell’obiettivo di un nuovo membro giovane in ogni gruppo. Congratulazioni a tutti e tutte per gli incredibili sforzi! Quest’anno ognuno e ognuna di noi ha potuto sfidarsi nella propagazione del Buddismo con una fiducia rinnovata. Facendo tesoro di tutti gli sforzi intrapresi possiamo rideterminare di mettere al centro della nostra preghiera il desiderio di realizzare la felicità nostra e degli altri. Alcuni di noi potrebbero sentire di non aver compreso ancora pienamente lo spirito dello shakubuku oppure potrebbero dubitare delle proprie capacità nel parlare ai propri amici e familiari dei benefici derivanti dalla pratica buddista.In ognuno di questi casi è fondamentale decidere di non lasciarsi limitare da questi pensieri e decidere di approfondire l’insegnamento di Nichiren Daishonin e le guide dei nostri maestri riguardo al condividere…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata