Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

29 gennaio 2023 Ore 01:07

    La missione del “coniglio”

    Il primo beneficio della pratica buddista per una persona multiforme e complessa è una sorta di riunificazione dei vari aspetti di se stesso. Dal viversi come un puzzle al cominciare a sentirsi "il centro della propria vita" e trasmettere con naturalezza questo stato vitale agli altri anche attraverso il mezzo radiofonico e televisivo

    Dimensione del testo AA

    Il primo beneficio della pratica buddista per una persona multiforme e complessa è una sorta di riunificazione dei vari aspetti di se stesso. Dal viversi come un puzzle al cominciare a sentirsi “il centro della propria vita” e trasmettere con naturalezza questo stato vitale agli altri anche attraverso il mezzo radiofonico e televisivo Uomo di teatro a tutto tondo, attore ma soprattutto autore e sceneggiatore. Antonello Dose ha ideato e condotto vari programmi radiofonici e televisivi. Storico conduttore della trasmissione radiofonica mattutina Il ruggito del coniglio su Radio 2, attualmente presenta insieme a Marco Presta il programma satirico televisivo Dove osano le quaglie su RAI tre. Redazione: Come ti ha aiutato la pratica buddista? ANTONELLO: Questa è una domanda da un milione di dollari! Ero stato a una riunione di discussione e il giudizio era stato: «Carucci, ma io non ho bisogno di fa’ ‘ste cose, perché dopo anni di…

    Contenuto riservato

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
    Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!