Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

21 aprile 2024 Ore 07:10

466

Stampa

La gioia al di là di tutto

Isabella Cognetti, Mandela (RM)

«Se l’acqua della tua fede è limpida, sicuramente la luna dei benefici vi si rifletterà e ti proteggerà». Recitai Daimoku finché non sentii il cuore libero dalla paura e la certezza che non c’era alcun pericolo né per la bimba né per me

Dimensione del testo AA

«Se l’acqua della tua fede è limpida, sicuramente la luna dei benefici vi si rifletterà e ti proteggerà». Recitai Daimoku finché non sentii il cuore libero dalla paura e la certezza che non c’era alcun pericolo né per la bimba né per me In quei tre Nam-myoho-renge-kyo recitati nel febbraio del 2000, all’età di trentacinque anni, ho sentito una grande forza e serenità e da lì sono ripartita riscoprendo sentimenti profondi e legami antichi con un uomo che frequentavo da tempo senza capire il valore di quella relazione. A luglio 2001 ho ricevuto il Gohonzon e il 13 ottobre dello stesso anno Giancarlo e io ci siamo sposati. Un anno pieno di attività: giardinaggio, la responsabilità di gruppo, un corso al Centro culturale europeo di Trets; tutto per scoprirmi più forte e coraggiosa e in grado di vedere tutti gli aspetti della vita per quello che sono: hoben, cioè espedienti.…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata