Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 08:41

Io sono il mio ambiente

Erica Aiello, Brescia

Recito ore di Daimoku intercalate da pianti disperati, sentendo però che ogni Nam-myoho-renge-kyo porta con sé un enorme sollievo. Qualcosa dentro mi spinge a reagire, a percepire tutto non più come una cosa enorme e inaffrontabile, ma come qualcosa che posso risolvere e vincere

Dimensione del testo AA

Recito ore di Daimoku intercalate da pianti disperati, sentendo però che ogni Nam-myoho-renge-kyo porta con sé un enorme sollievo. Qualcosa dentro mi spinge a reagire, a percepire tutto non più come una cosa enorme e inaffrontabile, ma come qualcosa che posso risolvere e vincere Pratico il Buddismo dal 2002 e lavoro in banca da circa otto anni. Pochi mesi fa l’assetto della mia filiale viene totalmente rivisitato e noto che tutte le persone accanto a me legano bene tra loro e formano un bel gruppo coeso. Mi sento esclusa, anche se vedo che il principale collante tra di loro è rappresentato dallo scherno e dal parlare male degli altri. Io non ho mai amato questo tipo di atteggiamento, soprattutto perché spesso ne sono stata vittima, quindi inizio a estraniarmi, ricadendo nella mia tendenza a “sentirmi diversa e mai parte del gruppo”. Decido così di recitare Daimoku per creare armonia e…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!