Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 13:19
Dimensione del testo AA

Mi sono buttata a capofitto fra le braccia di questo Buddismo diciassette anni fa, a quarantacinque anni, quando finì il mio matrimonio e io mi ritrovai improvvisamente sbattuta nel turbine della vita, senza un posto dove stare né i mezzi per vivere. Dodici anni più tardi, grazie a una forte pratica e a tanti incoraggiamenti le mie circostanze erano immensamente migliorate e scelsi di trasferirmi da Londra nel Suffolk, nell’ambito dei miei progetti per garantirmi la tranquillità economica nella vecchiaia. Vendetti la casa e un’altra proprietà che avevo ereditato da mia madre e ciò mi permise di comprarmi una nuova casa senza mutuo e un po’ di azioni. Allora mi parve la cosa migliore da fare, mi rimanevano ancora un po’ di soldi in banca e in più avevo un lavoro ben pagato come costumista televisiva. «Che bello! – pensavo – Ringraziando il Gohonzon mi sono sistemata» e mi congratulavo…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!