Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

13 aprile 2024 Ore 06:14

663

Stampa

Il progresso della pace insieme ai compagni di fede di tutto il mondo

Dimensione del testo AA

Perché i compagni di fede di tutto il mondo hanno potuto alzarsi e agire con dedizione per realizzare kosen-rufu? è grazie ai maestri Soka, Makiguchi e Toda, che, in accordo con lo spirito del Daishonin, hanno lottato per kosen-rufu dedicandosi altruisticamente alla propagazione della Legge, senza lesinare la vita, insegnando anche a noi questo spirito. Coloro che si impegnano con tutte le forze e affrontano difficoltà per kosen-rufu, creano eterna buona fortuna per la propria famiglia attraverso le tre esistenze di passato, presente e futuro. Nel capitolo “Espedienti” del Sutra del Loto, il Budda afferma: «Ho fatto il voto di rendere tutte le persone uguali a me, senza alcuna distinzione tra noi» (SDL, 80). “Desidero elevare tutte le persone alla mia stessa condizione vitale”: questo è il voto del Budda. Facendo nostro questo cuore e avanzando lungo il cammino di non dualità di maestro e discepolo, il nostro stato vitale…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata