Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

24 settembre 2023 Ore 06:36
461
Stampa

Il mondo tra le mie mani

Iris Nicomedi, Roma

Mi è caduto il mondo addosso e non capivo perché fosse andata così. Dopo questa profonda delusione, ho deciso di affidarmi al Gohonzon. Intanto mi sfogavo nello sport, ottenendo risultati mai visti

Dimensione del testo AA

Mi è caduto il mondo addosso e non capivo perché fosse andata così. Dopo questa profonda delusione, ho deciso di affidarmi al Gohonzon. Intanto mi sfogavo nello sport, ottenendo risultati mai visti Ho diciotto anni e pratico regolarmente da quando ne avevo quattordici. Sono nata in una famiglia di praticanti, perciò quando avevo un problema pronunciavo quella “strana” frase che i miei ripetevano sempre e tutto si risolveva “quasi per magia”. Arrivata alle medie i problemi diventarono più seri: sebbene fossi tra i migliori della classe, una professoressa mi prese di mira. Andare a scuola divenne peggio di un incubo. I miei mi spinsero a recitare Daimoku per risolvere questa situazione, ma nonostante avessi un bellissimo rapporto con loro, ebbi una sorta di repulsione verso il Buddismo e non volevo farlo, quasi per ripicca. Alla fine iniziai a praticare per trasformare questo problema, e in poco tempo la professoressa non…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata