Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 13:19

Il domani non mi spaventa

Mara Don, Mestre (VE)

La pratica mi ha dato una forza enorme per affrontare tutte le situazioni, non ho timore di quello che verrà domani, vivo il presente, solo così il domani sarà bello! Recitando Daimoku la rabbia e lo spavento si sono trasformate in gratitudine, sentimento che provo ogni giorno per il fatto di stare bene e di non avere più paura

Dimensione del testo AA

La pratica mi ha dato una forza enorme per affrontare tutte le situazioni, non ho timore di quello che verrà domani, vivo il presente, solo così il domani sarà bello! Recitando Daimoku la rabbia e lo spavento si sono trasformate in gratitudine, sentimento che provo ogni giorno per il fatto di stare bene e di non avere più paura Non potrei più concepire la mia vita senza Nam-myoho-renge-kyo. Quando mi diagnosticarono la sclerosi multipla mi sentii persa, mi sembrò che la mia vita si sarebbe fermata lì, che non sarei riuscita mai a uscire da quel buco di sofferenza provocato dal sapere e dal sentire come il mio corpo reagiva a questa nuova realtà. Ero piena di paura e di rabbia perché, malgrado la cura che seguivo, non riuscivo a recuperare la vista e mi sentivo soffocare da quella semioscurità che aveva pervaso i miei giorni. Pensavo con timore a…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!