Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 13:28

Ho fatto della debolezza il mio punto di forza

Francesco Riva, Milano

«"Quando c'è da soffrire, soffri; quando c'è da gioire, gioisci. Considera allo stesso modo sofferenza e gioia, e continua a recitare Nam-myoho-renge-kyo". Incoraggiato dal Gosho Felicità in questo mondo posso dire di aver trasformato il veleno in medicina»

Dimensione del testo AA

«”Quando c’è da soffrire, soffri; quando c’è da gioire, gioisci. Considera allo stesso modo sofferenza e gioia, e continua a recitare Nam-myoho-renge-kyo”. Incoraggiato dal Gosho Felicità in questo mondo posso dire di aver trasformato il veleno in medicina» Ho ventidue anni e conosco il Buddismo da quando sono nato. Fin da piccolo manifestai un talento particolare: a quattro anni imitavo a memoria pubblicità, cartoni animati e sketch, insomma interpretavo tutto ciò che mi capitava a tiro. Così a sette anni mia madre decise di iscrivermi a un corso di teatro e appena salito sul palcoscenico mi sentii subito a mio agio. A otto anni mi fu diagnosticata una forma di dislessia, disgrafia e discalculia grave abbastanza da crearmi difficoltà a scuola. Le elementari sono state una gran fatica: non riuscivo a imparare le tabelline, a fare le operazioni di calcolo basilari, e non ero in grado di leggere l’ora… Inutile…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!