Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

6 febbraio 2023 Ore 03:01

Gli scherzi della vita

Trovarsi responsabile del gruppo che qualche tempo prima lei stessa aveva proposto di sciogliere, è stata l'occasione per rivedere alcune convinzioni, come quella che un gruppo piccolissimo fosse destinato a sciogliersi. A distanza di due anni proprio il gruppo Acquaviva si è scisso in due nuove realtà

Trovarsi responsabile del gruppo che qualche tempo prima lei stessa aveva proposto di sciogliere, è stata l'occasione per rivedere alcune convinzioni, come quella che un gruppo piccolissimo fosse destinato a sciogliersi. A distanza di due anni proprio il gruppo Acquaviva si è scisso in due nuove realtà
Dimensione del testo AA

Trovarsi responsabile del gruppo che qualche tempo prima lei stessa aveva proposto di sciogliere, è stata l’occasione per rivedere alcune convinzioni, come quella che un gruppo piccolissimo fosse destinato a sciogliersi. A distanza di due anni proprio il gruppo Acquaviva si è scisso in due nuove realtà La riunione di discussione per me è sempre stata, sin dalla prima volta che vi partecipai, nel 1998, una “botta” di gioia, energia e speranza. Dopo circa un anno da quando avevo ricevuto il Gohonzon mi fu proposta la responsabilità di un gruppo. Nonostante il senso di inadeguatezza che provavo e le difficoltà economiche e familiari che vivevo, sentii che si trattava dell’occasione per compiere un ulteriore passo avanti nella mia rivoluzione umana. Studiavo assiduamente il Gosho Felicità in questo mondo e nei momenti più bui pensavo alle parole di Daisaku Ikeda che mi incoraggiava a considerare ogni avvenimento come un’opportunità. Ogni esperienza…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!