Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

3 febbraio 2023 Ore 08:08

Forte come “Ercole”, fresco come una “sorgente”

Vogliamo raccontare la storia di un gruppo di Modena. Anzi, di due. E di come nell'arco di un paio d'anni sia passato da cinque a ventotto presenze e abbia dato vita anche al gruppo Sorgente. Questa esperienza non è basata su regole ma sulla fede, sulla passione e sull'unità

Dimensione del testo AA

Vogliamo raccontare la storia di un gruppo di Modena. Anzi, di due. E di come nell’arco di un paio d’anni sia passato da cinque a ventotto presenze e abbia dato vita anche al gruppo Sorgente. Questa esperienza non è basata su regole ma sulla fede, sulla passione e sull’unità. All’inizio del 2010 desideravamo le quattro Divisioni presenti, far crescere i giovani nonché far riavvicinare persone che avevano smesso. Il gruppo allora era composto da due giovani donne, Sonia e Raffaela, e quattro donne: Emanuela, Magda, Cristiana e Judith. Il nostro obiettivo sembrava impossibile. Poi si aggiunge Elena che si collega via Skype da Londra, Antonio e Roxana ricevono il Gohonzon, Isabella, una gran trascinatrice, e poi Silvia, Franco, Irene, Simona, Scirin e tanti ospiti ogni volta. Per la celebrazione dell’ottantesimo anniversario ci siamo tutti: donne, giovani donne, uomini, giovani uomini e addirittura il gruppo Futuro con ragazzi fra i dieci…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!