Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

28 febbraio 2024 Ore 14:50

797

Stampa

Donazione della Soka Gakkai in Giappone per l’emergenza umanitaria dopo il terremoto in Turchia e in Siria

Dimensione del testo AA

Il 9 febbraio la Soka Gakkai giapponese ha donato 5 milioni di yen (circa 35 mila euro) all’Ambasciata turca a Tokyo e 2 milioni di yen (circa 14 mila euro) alla Croce Rossa giapponese, per contribuire all’assistenza umanitaria per le persone colpite dal recente terremoto di magnitudo 7,8 che ha devastato parti della Turchia e della Siria.


Una delegazione della
Soka Gakkai visita un progetto di riforestazione in Togo

Dal 23 al 25 gennaio, una delegazione della Soka Gakkai giapponese guidata dal presidente del Comitato per la pace della Soka Gakkai, Tomohiko Aishima, ha visitato un progetto di riforestazione nel villaggio di Agouégan in Togo, gestito dalla Rete delle donne africane per la gestione comunitaria delle foreste (REFACOF) e sostenuto dalla Soka Gakkai e dall’Organizzazione internazionale per il legname tropicale (ITTO). 

La presidente e fondatrice di REFACOF, Cécile Ndjebet, ha espresso la sua gratitudine alla Soka Gakkai per il suo sostegno che ha permesso a 150 donne di diventare finanziariamente indipendenti e che ha visto la crescita di oltre 48.000 piantine dal gennaio 2021.

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata