Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

26 settembre 2023 Ore 08:34
407
Stampa

Domande e risposte

Al corso di Fiuggi i responsabili nazionali hanno risposto ad alcune delle settantasei domande rivolte dai membri nella specifica sessione

Dimensione del testo AA

Al corso di Fiuggi i responsabili nazionali hanno risposto ad alcune delle settantasei domande rivolte dai membri nella specifica sessione Come si custodisce il Gohonzon? TAMOTSU NAKAJIMA: Il Gohonzon è il nostro tesoro più grande. Il modo in cui lo custodiamo rispecchia il nostro atteggiamento nella fede e il valore che attribuiamo a questo tesoro, ovvero alla nostra vita. È grazie a questo tesoro che possiamo risolvere i problemi di questa esistenza e delle esistenze passate e future. Pertanto, dovremmo avere verso il Gohonzon il massimo riguardo e “accoglierlo” nel posto migliore della casa. Diventa naturale prenderci cura del mobiletto che lo contiene (butsudan), premurandoci di spolverarlo ogni mattina. A quale altezza va collocato il Gohonzon? TAMOTSU NAKAJIMA: È una questione di rispetto. In generale, il Gohonzon nel suo insieme deve trovarsi di qualche grado al di sopra del nostro sguardo. Quindi, per esempio, se il carattere myo risulta all’altezza…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata