Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 09:09

Dedicato alla mia terra

Giampaolo Alfano, Cosenza

Mentre studiavo per la seconda prova scritta, uscì la graduatoria e il mio compito fu giudicato il migliore. A quel punto compresi che dovevo spostare molto più in là i limiti che mi ero sempre posto e decisi che sarei andato fino in fondo

Dimensione del testo AA

Mentre studiavo per la seconda prova scritta, uscì la graduatoria e il mio compito fu giudicato il migliore. A quel punto compresi che dovevo spostare molto più in là i limiti che mi ero sempre posto e decisi che sarei andato fino in fondo Ho quarantatré anni e pratico questo Buddismo da quindici. A dicembre 2007 ho venduto un bar che gestivo da solo con grande sacrificio ma con pochi guadagni. Sono riuscito a realizzare una cifra giusta che mi ha consentito di pagare alcuni debiti e di avere un po’ di tempo per riflettere. Durante Gongyo di Capodanno decisi che il 2008 sarebbe stato per me l’anno della vittoria: volevo un lavoro che mi permettesse di realizzarmi pienamente e poter poi incoraggiare tante persone che lo avevano perso o che avevano difficoltà nel trovarlo. Era anche riaffiorato in me il desiderio di riprendere gli studi universitari interrotti da anni…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!