Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

4 marzo 2024 Ore 00:31

522

Stampa

«Dèdicati a kosen-rufu»

Sabatino Carfora, Empoli (FI)

Per tutta la permanenza del presidente Ikeda a Firenze ebbi l’opportunità di fare attività al suo fianco; l’umanità e la fiducia che ci dimostrava mi metteva completamente a mio agio. Dopo aver recitato Gongyo insieme a lui decisi che sarebbe stato il mio maestro

Dimensione del testo AA

Per tutta la permanenza del presidente Ikeda a Firenze ebbi l’opportunità di fare attività al suo fianco; l’umanità e la fiducia che ci dimostrava mi metteva completamente a mio agio. Dopo aver recitato Gongyo insieme a lui decisi che sarebbe stato il mio maestro Ho cinquantatré anni e ho iniziato a praticare questo Buddismo nel maggio del 1980 a Fucecchio. Avevo problemi di droga, ero molto collerico e ce l’avevo con il mondo intero. Nonostante fossi scettico ogni mattina mi alzavo alle sei e, insieme alla persona che mi aveva fatto shakubuku, provavo a fare Gongyo. Recitavamo Daimoku insieme il più possibile studiando anche i princìpi buddisti con i pochi testi allora a disposizione. Nel frattempo mi era stata diagnosticata l’acne cistosa su tutto il corpo, che mi causava un profondo senso di insicurezza. Questa sfida quotidiana mi portò a guarire completamente e a dicembre dello stesso anno ricevetti il…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata