Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

29 gennaio 2023 Ore 01:19
Dimensione del testo AA

La pratica fondamentale nel Buddismo di Nichiren Daishonin è la recitazione di Nam-myoho-renge-kyo. Il Daishonin scrive: «Praticare solamente i sette caratteri di Nam-myoho-renge-kyo può apparire limitato, tuttavia, poiché essi sono il maestro di tutti i Budda delle tre esistenze, la guida di tutti i bodhisattva delle dieci direzioni e l’insegnamento che permette a tutti gli esseri viventi di raggiungere la via del Budda, in realtà è profondo» (RSND, 1, 281). Talvolta Nam-myoho-renge-kyo viene indicato come il Daimoku (il titolo) del Sutra del Loto. Si recita Daimoku ogni giorno, quando si vuole e quanto se ne vuole. All’inizio e alla fine della giornata, inoltre, l’invocazione di Nam-myoho-renge-kyo viene inclusa nella cerimonia di Gongyo, nella quale si recitano due brani del Sutra del Loto tratti dal secondo e dal sedicesimo capitolo. Il “libretto di Gongyo” contiene la traduzione in cinese antico dall’originale testo indiano del Sutra del Loto; noi occidentali leggiamo la…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!