Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

2 febbraio 2023 Ore 12:47

Crescita senza fine

Marco Sallemi, Milano

Una vita profondamente egocentrica si inceppa, fino a perdere tutto o quasi. Marco allora riprende in mano la propria esistenza partendo dalla dedizione verso gli altri. E abbandonare l'autocompiacimento lo porta a realizzare esperienze radicali

Dimensione del testo AA

Una vita profondamente egocentrica si inceppa, fino a perdere tutto o quasi. Marco allora riprende in mano la propria esistenza partendo dalla dedizione verso gli altri. E abbandonare l’autocompiacimento lo porta a realizzare esperienze radicali Punto di partenza: sono felice? A settembre 2006 decido che avrei cambiato strada, che mi sarei impegnato in un progetto mio. Avevo uno stipendio fisso, la ragazza, la casa, apparentemente tutto. Mi sentivo però intrappolato in un sistema dove non ero più a mio agio. Lavoravo per un imprenditore senza scrupoli, senza competenze specifiche nel settore per cui avevo studiato per anni. Il primo periodo era stato positivo, ma con il passare del tempo le cose cambiarono. Quando ormai la situazione era diventata intollerabile non troncai immediatamente, ma decisi che l’avrei trasformata entro un anno. Discutemmo molto, ma i nostri punti di vista erano completamente divergenti. In una di queste discussioni mi rinfacciò che mi…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!