Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

3 febbraio 2023 Ore 08:49

Costruire le fondamenta della mia vita

Virginio Arcaio, Parigi

Cominciai a sentire sempre meno la determinazione di agire per la felicità degli altri. Così riemersero le mie tendenze negative. Recitando Daimoku compresi che dovevo rispettare la dignità di ogni persona per superare il mio egoismo e rispettare anche la mia vita

Dimensione del testo AA

Cominciai a sentire sempre meno la determinazione di agire per la felicità degli altri. Così riemersero le mie tendenze negative. Recitando Daimoku compresi che dovevo rispettare la dignità di ogni persona per superare il mio egoismo e rispettare anche la mia vita Sono cresciuto sentendomi colpevole per la separazione dei miei genitori, pensavo che il mio comportamento avesse provocato la disarmonia nella mia famiglia. Questo rafforzò il mio senso di solitudine, insicurezza e fragilità. La droga divenne la mia via di fuga. La relazione con mia madre si complicò e mi trasferii per tre mesi da mia zia. Quando tornai, mi sembrò molto più serena e cominciò a parlarmi del Buddismo e della Soka Gakkai. Nel 2012, dopo un litigio, mi incoraggiò a recitare Nam-myoho-renge-kyo: pregando percepii coraggio e una profonda possibilità di cambiamento, mai sperimentata fino a quel momento. Diventai membro della Gakkai due mesi dopo. Attraverso lo studio…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!