Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

28 gennaio 2023 Ore 23:52

Con lo spirito di Maestro e Discepolo

Nel cinquantacinquesimo anniversario della prima visita del presidente Ikeda in Italia (ottobre 1961), con infinita gratitudine per il nostro maestro ripercorriamo alcune tappe dei suoi viaggi. Un'occasione preziosa per rideterminare il nostro impegno per lo sviluppo di kosen rufu nel nostro paese. Di seguito un brano dalla bellissima lezione tenuta all'Università di Bologna Lo sguardo universale di Leonardo e il parlamento dell'umanità (giugno 1994)

Dimensione del testo AA

Nel cinquantacinquesimo anniversario della prima visita del presidente Ikeda in Italia (ottobre 1961), con infinita gratitudine per il nostro maestro ripercorriamo alcune tappe dei suoi viaggi. Un’occasione preziosa per rideterminare il nostro impegno per lo sviluppo di kosen rufu nel nostro paese. Di seguito un brano dalla bellissima lezione tenuta all’Università di Bologna Lo sguardo universale di Leonardo e il parlamento dell’umanità (giugno 1994) Credo che la «volontà di dominare se stessi» sia il primo inse­gnamento che dobbiamo ereditare da Leonardo. Uomo libero, au­tonomo e assolu­tamente indipendente, egli non solo rifiutava la prigionìa delle norme etico-religiose, ma era anche svincolato da tutte quelle relazioni o strut­ture che regolano la convivenza umana: la patria, la famiglia, gli amici, i conoscenti… Da vero co­smopolita viveva in modo solitario e distaccato. […] Non era un uomo insensibile, né mancava di virtù morali, ma per tutta la vita rimase fedele alle proprie aspirazioni e…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!