Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

13 aprile 2024 Ore 05:45

796

Stampa

Come individuare e far crescere successori?

Risposta a cura di Roberta Aramu, vice responsabile nazionale donne

Dimensione del testo AA

Inviate le vostre domande a nuovo.rinascimento@sgi-italia.org Tutti noi siamo diventati discepoli e successori grazie a una profonda relazione karmica col Buddismo. Grazie alla forte preghiera dei tre maestri della Soka Gakkai ci siamo risvegliati alla missione di Bodhisattva della Terra, intrinseca alla nostra vita.Ikeda Sensei commenta così: «Voi tutti siete emersi danzando sul palcoscenico della vostra missione. In accordo con il vostro voto dall’infinito passato, state adempiendo alla vostra missione per la pace nel mondo e la felicità degli esseri umani […]» (ilvolocontinuo.it) In diversi capitoli de La nuova rivoluzione umana egli racconta che durante i suoi viaggi per kosen-rufu, in ogni paese che visitava recitava Daimoku col desiderio che tante persone potessero risvegliarsi alla Legge mistica e pregava con l’atteggiamento di “seminare” il Daimoku, di “impregnare la terra di Daimoku”. L’esperienza diretta del nostro maestro rappresenta un vero e proprio “manuale di istruzioni” per lo sviluppo del nostro movimento per la…

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi Sottoscrivi un abbonamento

©ilnuovorinascimento.org – diritti riservati, riproduzione riservata