Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

28 gennaio 2023 Ore 23:55

Ciò che conta è non smettere di avanzare

Alessio Sementilli, Roma

Il Buddismo e la Soka Gakkai mi hanno permesso di cambiare la mia vita e diventare felice. Ho incontrato tanti amici che sento come una nuova famiglia, realizzando così uno dei miei primi obiettivi

Dimensione del testo AA

Il Buddismo e la Soka Gakkai mi hanno permesso di cambiare la mia vita e diventare felice. Ho incontrato tanti amici che sento come una nuova famiglia, realizzando così uno dei miei primi obiettivi Sono cresciuto in una famiglia molto numerosa e piena di sofferenza, con i miei genitori, mia nonna e mio zio, che poco dopo il matrimonio si separò e si trasferì a casa nostra insieme a mio cugino. Durante la mia adolescenza mio padre cominciò a bere, e quando diventava più violento mettevo la testa sotto il cuscino e piangevo sperando che finisse tutto al più presto. L’unica persona che sentivo vicina era mia nonna. Passavo i pomeriggi a casa da solo, senza amici. Alle superiori iniziai delle frequentazioni che ben presto si rivelarono disastrose; cominciai a fare uso di droghe e mi ritrovavo spesso a fare a botte per strada. Venni bocciato più volte e alla…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!