Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Buddismo per la pace, la cultura e l’educazione

28 gennaio 2023 Ore 23:13

Cari amici di tutta Italia, andiamo avanti uniti!

Vito Isaia, Bergamo

Vito è responsabile del Gruppo uomini della Regione Lombardia Est che comprende le provincie di Bergamo, Brescia e Cremona, fortemente colpite dal Coronavirus. Ci racconta lo spirito indomito dei compagni di fede di questa zona del nostro paese

Dimensione del testo AA

Vito è responsabile del Gruppo uomini della Regione Lombardia Est che comprende le provincie di Bergamo, Brescia e Cremona, fortemente colpite dal Coronavirus. Ci racconta lo spirito indomito dei compagni di fede di questa zona del nostro paese L’11 febbraio scorso guardavo un telegiornale con mio figlio Pietro, riportavano la notizia della epidemia che era scoppiata in Cina e che non riuscivano ad arginare. Pietro ha dodici anni e impressionato mi chiese se anche da noi sarebbe potuta succedere una cosa del genere. Cercai di rassicurarlo rispondendogli che la Cina è molto lontana e che prima che il virus potesse arrivare in Italia si sarebbe trovata sicuramente una soluzione. Il 21 febbraio viene dichiarata la prima zona rossa in Lombardia (in provincia di Lodi) e lo stesso giorno mia figlia prende un aereo per tornare a Londra, dove vive per motivi di studio. Il giorno successivo muore la prima persona…

Contenuto riservato

Questo è un contenuto riservato agli abbonati.
Accedi o registrati e sottoscrivi un abbonamento per poterlo visualizzare!